Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono ‘Car of the Year 2019’

Il rombo di Giulia zittisce tutte le avversarie. L’affidabilità di Stelvio mette tutti d’accordo. È un trionfo per le produzioni Alfa Romeo di Fca cassino Plant. La giuria del premio Car of the Year 2019 della rivista inglese ‘What Car?‘ha messo sul podio entrambe.

È andato alla Giulia Quadrifoglio il riconoscimento nella categoria “Performance Car of the Year” mentre la Stelvio Quadrifoglio è stata eletta “Best Sports SUV a partire da 60.000 sterline”.

Per la Giulia in realtà si tratta del secondo riconoscimento da parte della rivista dopo quello ottenuto lo scorso anno come migliore ‘Sports Car‘. E il direttore Steve Huntingford, spiega che questo bis «non è certo una sorpresa; dopotutto parliamo di un’auto comoda, spaziosa, ben equipaggiata e più divertente da guidare rispetto ai modelli concorrenti che costano decine di migliaia in più».

Sia l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, sia il SUV Stelvio Quadrifoglio sono dotate di una motorizzazione bi-turbo V6 a benzina da 510 CV e 600 Nm, che consente loro di raggiungere una velocità massima rispettivamente di 307 Km/h e 283 Km/h e di accelerare da 0 a 100 Km/h in soli 3,9 secondi (Giulia) e 3,8 secondi.

Entrambe le auto sono equipaggiate con motori recentemente colpiti dall’Ecotassa introdotta dal governo gialloverde.