Federlazio, Picca presidente. È subito sfida: “Cambiare il nostro modo di fare impresa”

Di carattere è sanguigno. Ma ama moltola dialettica. Fa l’imprenditore, guidando un’avviata azienda di prefabbricati. Ma non disdegna ‘sporcarsi le mani’ con la politica: una decina d’anni fa si candidò a sindaco. Marco Picca è il nuovo presidente provinciale di Latina di Federlazio, la Federazione delle Piccole e delle Medie imprese. Lo ha eletto l’assemblea dei soci, riunita in video conferenza.

Eletto all’unanimità

FEDERLAZIO LATINA

Gli imprenditori non hanno avuto dubbi. Lo hanno eletto all’unanimità. Con il presidente Marco Picca (amministratore delegato della Picca Prefabbricati S.p.A. di Latina), sono stati eletti anche i due vice presidenti: sono Umberto Mazzuferi (Mazzuferi Group di Borgo Carso) e Ivano Piccenoni (Innbamboo di Latina).

Picca prende il posto di Franco Giacomo Sacchi che nei giorni scorsi ha rassegnato le dimissioni. Ha lasciato “per impegni aziendali, non potendo garantire il giusto apporto all’Associazione”. Non è un pretesto diplomatico dietro al quale nascondere una rottura. Lo dimostra il fatto che il presidente uscente resta in Federlazio e continuerà a dare il proprio contributo come componente del Comitato Direttivo.

Il poco curiale monsignor Mocci

LUCIANO MOCCI. FOTO © IMAGOECONOMICA

I lavori on line sono stati aperti dal presidente di Federlazio Silvio Rossignoli che è anche l’uomo alla guida del team di saggi incaricato di individuare la linea di successione interna.

Ha spiegato che l’indicazione del nuovo presidente è stata chiara da subito e che c’è stata una convergnza diventata da sostanziale a totale con il passare dei giorni. Per tutti Marco Picca è l’uomo che occorre ora a Federlazio in provincia di Latina.

Il motivo? Forse sta tra le righe dell’intervento del potentissimo direttore generale Luciano Mocci. Sanguigno al pari di Picca, nel suo intervento ha sbattuto i pugni sul tavolo: richiamando la politica alle sue responsabilità, rivendicando l’autonomia delle imprese nelle loro decisioni. Poi, colpito dove intendeva, è tornato nei ranghi ed ha sfoderato una seconda parte dell’intervento più ecumenica e curiale.

Come a voler marcare il territorio.

La società che cambia

LO STABILIMENTO PICCA PREFABBRICATI

È una società che cambia ed è un mondo dell’impresa sempre più in movimento quello che il neo presidente Marco Picca ora dovrà guidare in provincia di Latina. Il Covid-19 ha accelerato il processo di cambiamento.

“L’emergenza del Covid-19 ha anticipato ed accelerato alcuni importanti cambiamenti sociali, economici, di relazioni, che ci accompagneranno nel prossimo futuro e sui quali dobbiamo fare delle attente analisi e aggiornare il nostro modo di fare impresa”.

Conosce l’associazione, ne ha fatto parte, era componente del Direttivo. Per questo dice “La Federlazio negli ultimi anni ha già dimostrato con lungimiranza, di saper cambiare radicalmente per adeguarsi alle reali esigenze delle aziende. È già pronta per le sfide che il futuro ci andrà a proporre”.