Lazio tra le leader italiane nel Microcredito

Circa 1800 attività nel Lazio hanno usufruito del Microcredito. In arrivo un nuovo bando da 9 milioni di euro. Nicola Zingaretti presenta i vincitori del progetto 'Fondo Futuro'

Il Lazio sta diventando la regione leader italiana per il microcredito. Sono quasi duemila le attività che ne hanno usufruito o le Piccole e Medie Imprese che sono nate grazie a questo strumento economico.

«Tanti sogni e ambizioni diventano ora realtà» ha commentato oggi il governatore Nicola Zingaretti presentando i vincitori del bando ‘Fondo Futuro’.

Zingaretti ha sottolineato che tutti quei progetti erano classificati come non bancabili. Cioè «Progetti che, se si fossero rivolti al sistema del credito, non ce l’avrebbero mai fatta».

I numeri indicati dal governatore parlano di circa 1.800 realtà produttive «o che hanno beneficiato del microcredito regionale o Pmi nate grazie a questo strumento. Noi comunque non ci fermiamo -ha anticipato Zingaretti- presto uscirà un nuovo bando, da oltre 9 milioni di euro, totalmente finalizzato a sostenere questa grande creatività».

Nella maggior parte dei casi, ne hanno usufruito piccole aziende, bar, gioiellerie, banchi di frutta, artigiani e commercianti.

«Tutto questo – ha concluso il Governatore – dimostra che le cose cambiano».

.