Imprenditori

Interviste ai più importanti imprenditori della provincia di Frosinone.

Coldiretti, Granieri confermato alla guida del Lazio

David Granieri e’ stato confermato questa mattina presidente della Coldiretti Lazio. Rieletto anche il Collegio dei revisori dei conti e dei probiviri. Votato il Consiglio direttivo, insieme ai consiglieri provinciali: 23 voti su…

SaxaGres, via libera al bond per lanciare Anagni e Roccasecca nel mondo

Presentato a Roma il bond con cui rifinanziare le operazioni su Anagni, Roccasecca e Gualdo Tadino. Fino ad oggi hanno reso il 10% annuo. Adesso viene allungata la scadenza ma abbassato il tasso. Aperto solo a investitori professionali. Servirà a proiettare la ceramica green nel mondo

Saxa e Tagina, se gli investitori mettono in dubbio il Lazio

Il prefetto in fabbrica, gli investitori inglesi che per la prima volta vengono a vedere di persona: cosa c’è dietro all’operazione che porta Saxa Gres anche in Umbria. Le profonde differenze di approccio con la provincia di Frosinone. Perché il giocattolo rischia di saltare

Andrea, dall’Università all’impresa… Per le imprese

Andrea, dall’Università all’impresa… Per le imprese. Da studente ad imprenditore. Senza avere qualcuno alle spalle in grado di insegnarti come si fa. Quando l’idea è in grado di far nascere un’impresa. Il coraggio, le difficoltà, la burocrazia. «Basta con il ‘si è sempre fatto così’»

Giuseppe, il ragazzo che sogna di cancellare le discariche

Giuseppe Mattozzi, imprenditore di prima generazione. Figlio di impiegati, inventa un ciclo dei rifiuti che elimina la necessità della discarica. Ma deve mandare all’estero i suoi ‘combustibili’. Dai quali viene prodotta energia. Che l’Italia compra. Lo scontro con la burocrazia. La follia delle strade a pezzi.

Guja, la flessibilità dell’imprenditoria in una Italia troppo rigida

La flessibilità è l’arma in più con la quale competere. La burocrazia l’ostacolo più grosso da superare. Guja Reali e la generazione dei giovani imprenditori ciociari. Che hanno deciso di “cercare soluzioni e non creare problemi”. E se si sbaglia? Si impara e si va avanti