Come ottenere le agevolazioni per le assunzioni nel Lazio

Il bando Garanzia Giovani. Chi può partecipare. A chi è indirizzato. Come vanno preparate le domande. Quali sono i tempi.

La Regione Lazio stanzia risorse pari a € 20.0000,00 a valere sul PAR Lazio Garanzia Giovani – Nuova Fase.

Garanzia Giovani (Youth Guarantee)” è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile.

Con questo obiettivo sono stati previsti dei finanziamenti per i Paesi Membri con tassi di disoccupazione superiori al 25%, che saranno interessati all’attivazione di politiche attive di orientamento, formazione e inserimento al lavoro, a sostegno dei giovani.

La Regione Lazio ha redatto e pubblicato un proprio Piano Regionale “Garanzia Giovani”, offrendo così concrete opportunità per soggetti privati beneficeranno delle agevolazioni previste: tirocini extracurriculari, incentivi all’assunzione, formazione professionalizzante, ecc.

L’Avviso Pubblico Tirocini extracurriculari nel Lazio – Nuova Garanzia Giovani è indirizzato ai soggetti privati aventi sede o unità operative nella Regione Lazio che intendono ospitare dei tirocinanti.

Le misure previste nell’ambito dell’Avviso sono rivolte ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, che non sono iscritti a scuola né all’università, non lavorano e non sono iscritti a corsi di formazione, inclusi i percorsi di tirocinio (Not in Education, Employment or Training – NEET), che abbiano aderito alla Garanzia Giovani, per i quali sia stato verificato il possesso dei requisiti previsti e che, nell’ambito del Patto di Servizio Personalizzato (PSP) sottoscritto presso un CPI del Lazio, abbiano scelto la misura in oggetto.

I tirocini avranno una durata minima di 3 mesi ed una durata massima di 6 mesi, o di 12 nel caso di giovani NEET svantaggiati ai sensi della DGR 533/2017 art. 2, co. 1 lett. e).
Il tirocinante riceverà a cadenza mensile dal Soggetto Ospitante un importo minimo mensile di 800,00 euro lordi.

Per le aziende ospitanti è previsto un cofinanziamento delle indennità mensili di 300,00€ lordi.

Per i tirocini svolti dai giovani svantaggiati di cui alla DGR 533/2017 art. 2, co. 1 . lett. e) l’importo del cofinanziamento sarà 500,00€ lordi mensili.

Per tutti i dettagli clicca sul banner