I distretti del Lazio crescono, la Ceramica chiede più attenzione

Crescono le cifre dei Distretti industriali nel Lazio. La Ceramica in positivo per il quinto anno consecutivo. Ma lancia l'allarme all'assessore regionale

I distretti industriali del Lazio continuano a crescere. Lo dicono i numeri presentati oggi da Banca Intesa.

La crescita è strettamente legata alle performance dei distretti del Farmaceutico, dell’Agroalimentare e della Ceramica. L’incremento registrato è del 11,2% sui mercati esteri.

Il distretto della Ceramica è al quinto anno di una crescita: quest’anno si attestata al 5,3%

Ma proprio da quel settore produttivo è partito un segnale d’allarme. Concreto al punto che l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Gian Paolo Manzella ha deciso di partecipare al Tavolo aperto a imprese e sindacati convocato dopo un recente episodio di falsificazione delle ceramiche prodotte nel Lazio.

«Le questioni sollevate – commenta l’assessore – sono state quelle della necessità di un maggior sostegno per quanto riguarda le infrastrutture, di un’attenzione alle questione della semplificazione burocratica e di un investimento sul piano della formazione specializzata. Oltre, appunto, ad un’azione più incisiva sul piano del controllo e della lotta alla contraffazione».

§